ALESSANDRIA    2

ALBISSOLA          0

Reti: 88′ De Luca, 92′ Sartore

Alessandria: Pop; Zogkos (23’st Delvino), Sbampato, Fissore; Cottarelli, Usel (22’st Maltese), Gatto, Badan; Sartore, Talamo (15’st De Luca), Rocco (15’st Gerace). A disp.: Cucchietti, Ponzio, Agostinone, Santini, Gatto, Maltese, Gjura, Panizzi, Prestia. All.: D’Agostino

Albissola: Albertoni, Mahrous (50′ Oukhadda), Russo, Bezziccheri (76′ Cais), Oliana, Sibilia, Calcagno (76′ Nossa), Gargiulo, Bennati (70′ Raja), Oprut, Gibilterra (76′ Durante). Allenatore: Fossati (a disposizione: Rossini, Sancinito, Balestrero, Martignago, Bambino, Bartulovic, Damonte).

Arbitro: Di Graci di Como

Alessandria – Finisce al Moccagatta l’avventura dell’Albissola nella Coppa Italia di Serie C. Finisce con un risultato all’inglese che non rispecchia certo l’andamento della gara, che ha visto la squadra ospite tenere spesso in mano il pallino del gioco ed impensierire a più riprese la porta di Pop. Due volte, infatti, l’imprendibile Raffaele Russo ha colpito la traversa, una su azione e una su calcio piazzato, mente Pop ha fatto un autentico miracolo su Bezziccheri, infortunatosi nell’occasione, ben servito da Russo che aveva saputo approfittare di una disattenzione della retroguardia grigia. Alla prima disattenzione ceramista, invece, a due minuti dal termine, ecco il gol dei padroni di casa con un colpo di testa di De Luca che non lascia scampo ad Albertoni. Nel recupero, il raddoppio di Sartore.