ALBISSOLA 4 

 

PONTEDERA 0

 

ALBISSOLA: Vasoli, Pittaluga, Batocchioni, Boero, Piccardo, Bettella, Perasso, Rossi, Di Bella, Malltezzi, Biancato.
A disposizione: Alocci, Zaccheo, Scarella, Orlando, La Monica, Scaccianoce, Bennati, Lazzaretti, Di Nardo, Menini.
Allenatore: Alessio Ambrosi.

PONTEDERA: Raco, Fiscella, Giuliani, Scardigli, Carelli, Belli, Esperto, Bardini, De Carlo, Danieli, Ecca.
A disposizione: Ciabattini, Tamas, Di Cunzolo, Nannelli, Bisconti, Micheletti,  Berti, Zaccanti, BIanchi.
Allenatore: Mario Piero Costa.

Arbitro: signor Matteo Zammattaro (Imperia) – Assistenti: sigg. Ciro Ramon Cortese (Imperia) e Fabrizio Ferlito (Imperia)

Con il risultato di 4 a 0, la Berretti dell’Albissola supera il Pontedera, incassa i tre punti e firma la sua seconda vittoria consecutiva.

Un risultato finale che rispecchia l’andamento dell’incontro dove la squadra avversaria nulla ha potuto contro la determinazione e l’agonismo mostrato in campo dai ceramisti.

Alla fine del primo tempo l’Albissola è già in vantaggio per tre reti a zero, grazie alla personale tripletta realizzata dall’attaccante Di Bella, abile a capitalizzare quelle occasioni offensive che la squadra ha saputo creare.

Infatti, l’Albissola passa subito in vantaggio al 3’ minuto del primo tempo; la seconda rete arriva al 22’ grazie ad un calcio di rigore assegnato per un netto fallo di mano di un difensore; dopo sei minuti arriva la terza rete.

Nel secondo tempo il copione non cambia, con l’Albissola che mantiene in mano il pallino del gioco e con il Pontedera che cerca di reagire con delle ripartenze che comunque s’infrangono sul muro difensivo bianco-celeste.

La quarta segnatura è realizzata da Perasso, abile a raccogliere e deviare in rete un traversone di Di Bella.

Sabato 27 ottobre trasferta a Pistoia, per la partita contro la Pistoiese, attualmente fanalino di coda del girone C.