In un Faraggiana con la presenza di vistose pozze d’acqua, causa una pioggia che non ha cessato di bagnare Albissola Marina così come tutta la Liguria sin dalla giornata di sabato, l’Albissola di mister Fossati batte per 1 – 0 una determinata Massese, giunta con l’intento di agguantare un risultato positivo, e mantiene il terzo posto in classifica, preceduta per tre punti dalla Sanremese, oggi sconfitta in casa dalla Ponsacco.

Nonostante la giornata piovosa, la partita è stata seguita da circa trecento spettatori, con una folta schiera di “Zueni” a incitare l’Albissola e con una cinquantina di tifosi al seguito della squadra ospite.

Per la cronaca, la rete dell’Albissola è stata segnata da Garbini al quinto minuto del primo tempo.

ALBISSOLA: Caruso; Calcagno, Garbini, Molinari, Gulli; Coccolo, Sancinito, Raja, Papi; Carballo, Cargiolli – A disposizione: Vasoli, Pasquino, Durante, Boveri, Bennati, Olivieri, Galli, Cambiaso, Piacentini – Allenatore: Fossati – sostituzioni: 65′ Piacentini per Papi; 75′ Bennati per Sancinito; 85′ Durante per Cargiolli; 90′ Boveri per Carballo

MASSESE: Barsottini; Raimo, Zambarda, Massoni, Angelotti; Scalini, Amico, Brondi; Spinosa; Lombardi, Benedetti – A disposizione: Del Freo, Vittorini, Mosti, Bonni, Bordini, Lucaccini, Remorini, Gioè, Del Nero – Allenatore: Magrini – sostituzioni: 50′ Gioè per Scalini; 51′ Remorini per Spinosa; 88′ Del Nero per Brondi; 

Ammoniti: Zambarda (M), Molinari (A), Raimo (M), Sancinito (A), Angelotti (M), Garbini (A)

Arbitro: Francesco Croce di Novara – guardalinee Matteo Ticani e Giorgio Ermanno Minafra entrambi di Roma.