Esultanza di Lavezzini e Ambrosi (Albissola) a fine partita