Rino Lavezzini è il nuovo allenatore dell’Albissola 2010, con Alessio Ambrosi allenatore in seconda e Umberto Ruggiero preparatore atletico.

Rino Lavezzini, nato a Fidenza il 20 febbraio 1952, ha allenato nei settori giovanili di Fiorenzuola, Fidenza e Parma, per poi approdare in Serie C sulle panchine di Montevarchi, Carrarese e Giorgione. Quindi Pontedera, Catanzaro, Massese e Mantova, poi Viareggio e Poggese, neopromossa in C2. Nel 2002 arriva la chiamata del Genoa in Serie B, prima in tandem con Vincenzo Torrente in prima squadra, quindi sulla panchina della Primavera. Nel 2004 l’esperienza in Serie A lituana con il Sudova Marijampolé, che conduce al terzo posto con tanto di qualificazione alla Coppa Uefa. Dopodiché il ritorno in patria sulla panchina della Lavagnese e la nuova esperienza estera, questa volta in Liga II rumena, con la terza posizione del Petrolul Ploiesti. Dalla stagione successiva torna in Italia: Primavera del Livorno, Carrarese in Lega Pro e Primavera del Vicenza. Dal luglio 2011 è dt del settore giovanile del Pisa, poi torna ad allenare il Rosignano Sei Rose e il San Marco Avenza. Recentemente, un triennio a Padova e una parentesi ad Alessandria come allenatore in seconda.

Umberto Ruggiero, nato a Bergamo nel 1967, inizia la sua trafila in Liguria, tra Savona, Vado e Loanesi, per poi lavorare nei settori giovanili di Genoa e Sampdoria. Quindi esperienze al Chiasso in Serie B svizzera, al Gallipoli in Serie C, all’Al Ittihad in Libia ed infine al Perugia.