Non basta una buona prestazione agli Allievi Fascia B 2002, che escono sconfitti per 2-0 dalla trasferta contro il Vado. La prima occasione è per i ragazzi di mister Sirtori: dopo due minuti Frongia si presenta in area sulla sinistra e costringe il portiere avversario a una parata a terra in due tempi.

L’incontro è equilibrato, con l’Albissola (oggi in tenuta granata) a cercare sempre il gioco manovrato; Frongia conclude centralmente dal limite una bella azione di contropiede, poi costringe il portiere a un volo plastico con un colpo di testa su cross di Botto, mentre i tiri da fuori di Valle e Murialdo terminano alti.

Sull’altro fronte la difesa, pur orfana dello sfortunatissimo Curci per l’ennesimo infortunio, concede solo qualche conclusione da fuori area, su una delle quali il Vado coglie la parte superiore della traversa. A pochi secondi dal termine della frazione giunge però il vantaggio per la squadra di casa: su un cross dalla sinistra la difesa respinge corto, e il centravanti è pronto a beffare Rizzo con un rasoterra dal limite.

Nella ripresa l’iniziativa resta all’Albissola, che però trova difficoltà a sfondare la ben organizzata fase difensiva avversaria. Le occasioni per il pareggio arrivano ugualmente, ma la sorte non aiuta: una travolgente azione di Valle genera una situazione di superiorità, ma il direttore di gara annulla la rete di Frongia per un fuorigioco apparso molto dubbio.

L’Albissola reclama poi inutilmente il rigore per un intervento assai sospetto su Romano; nel prosieguo dell’azione, Merlino viene sgambettato da tergo al limite da un avversario già ammonito, l’arbitro concede la punizione ma il secondo cartellino giallo non arriva. Infine è Frongia, ben smarcato da Murialdo, a vedersi respingere la conclusione a botta sicura dal portiere in uscita disperata.

Nei cinque minuti di recupero arriva l’ulteriore beffa: su un errato disimpegno difensivo l’attaccante vadese va sul fondo e mette al centro, trovando una sfortunata deviazione che va a insaccarsi nell’angolo alto. Saltano i nervi e stavolta il cartellino rosso esce fuori, ma a farne le spese è Staffini.

Domenica 28 al Faraggiana sarà di scena l’Ospedaletti, e i ceramisti avranno l’occasione per mettersi in pari dopo la rocambolesca sconfitta dell’andata.

ALBISSOLA: Rizzo, Cavalleri, Bergonzi (Merlino), Bonello, Bertora (Ciupilan), D. Ferro (D’Amico), Murialdo, Botto (Defelippis), Valle, Frongia, Romano (Staffini). A disposizione: Faucci –  All. Sirtori.